Trabucco Azienda Vitivinicola

Nel cuore dell’Ager Falernum, alla pendici del monte Massico, nel piccolo comune di Carinola, con la vendemmia 2003 prende vita l’Az. Vitivinicola Trabucco.

Dopo più di un decennio dedicato alla consulenza agronomica ed enologica di numerose ed autorevoli aziende vitivinicole Campane, insignite di importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali, è maturata la convinzione che era giunto il momento di dar vita al proprio sogno nel cassetto: realizzare un vino che portasse il proprio nome, prodotto dalle proprie vigne, allevate alle pendici del monte Massico.

Con la vendemmia 2003 nascono il poderoso Falerno del Massico rosso “Rapicano”, il robusto Falerno del Massico rosso “Érre”, la Falanghina in purezza “16 Marzo” ed il Rosato “Donnarosa”. Incoraggiato dal grande successo ottenuto dai vini prodotti, con la vendemmia 2011 nasce Rapicano riserva, il Top Wine aziendale prodotto su terreni tufacei poco degradati a 260 m s.l.m. esposti sul versante Sud-Est di Monte Massico, capaci di conferire a questo vino una struttura ed una complessità gusto-olfattiva unica ed inconfondibile, proprio come accadeva con il Caucinum o vino degli Dei degli antichi romani.

A completamento della gamma viene prodotto anche Danima un adorabile passito di Falanghina. Con la fattiva ed amorevole collaborazione di mia moglie Maria, con l’esuberanza e la grande voglia di imparare di mio figlio Danilo, l’azienda vitivinicola Trabucco è entrata nel grande circuito dell’enologia nazionale ed internazionale con un solo obbiettivo: fare ottimi vini che possano essere bevuti ed apprezzati in tutto il mondo.